Luisa Ciambella

 

VITERBO – “Un grandissimo ringraziamento al popolo delle primarie oltre 15000 donne e uomini della provincia di Viterbo che hanno votato alle primarie, una delle pochissime province che sostanzialmente eguaglia il dato dell’affluenza del 2013. Un grazie vero a tutti i volontari che hanno reso possibile questo grande processo democratico.

Renzi vince in 50 comuni e in tutte le realtà più significative della nostra provincia, superando il 60 %, nel capoluogo si supera l’affluenza del 2013 e si supera con il 68% la percentuale di Renzi nello stesso anno. Il popolo con questo voto ha sconfitto il populismo ma anche chiaramente premiato il PD del futuro e il gruppo dirigente che lo ha sostenuto. Emiliano ottiene una presenza spontanea seppur modesta. Orlando sostenuto dalla stragrande maggioranza del gruppo dirigente del PD Viterbese nonché degli incarichi Istituzionali si attesta al 28% a Viterbo città ed al 36% in provincia. È’ stato un confronto vero su temi nazionali ma anche locali. C’è’ stato un impegno profondo e capillare di tutto il gruppo dirigente, come dimostra l’affluenza, è’ quindi innegabile anche la valenza politica locale. Il risultato indica che il popolo del PD come quello degli iscritti in provincia di Viterbo scelgono a grande maggioranza Renzi e il suo gruppo dirigente. Spetta a noi ora lavorare a tutti i livelli compreso quello provinciale per costruire un PD aperto, realmente inclusivo mai arroccato ne arrogante ma sempre rispettoso del merito e della qualità, nonché dell’espressione democratica dei cittadini. Un grazie sentito al segretario Andrea Egidi, al segretario organizzativo Alessio Trani, alla coordinatrice provinciale della mozione Renzi, Martina Minchella, a Massimo Pistilli di Piazza democratica, a Mancinelli e Serra (renziani della prima ora) e ai tanti amici di tutti i comuni della provincia per lo straordinario lavoro fatto ed ora #avantiinsieme a iniziare dalle prossime elezioni amministrative”.

Luisa Ciambella
Capolista mozione Renzi Viterbo


 

Commenta con il tuo account Facebook