Enrico Panunzi

REGIONE – “In poco più di un anno e mezzo la Regione Lazio ha erogato circa 200 milioni di euro con il piano finanziario del Psr (Programma di sviluppo rurale) 2007-2013 e la provincia di Viterbo è la protagonista principale. Tutto ciò, oltre a riportare la nostra Regione all’avanguardia in Italia, dimostra che con una buona programmazione le cose si fanno.

 

Puntiamo sui fondi europei, unica vera fonte di finanziamento, per far crescere il nostro settore agricolo, recuperano peraltro i ritardi accumulati da chi c’era prima di noi. Abbiamo puntato su una burocrazia più snella e su una velocizzazione delle pratiche che prima erano sconosciute.

 

Da sottolineare, inoltre, che il totale dei pagamenti effettuati dall’inizio della programmazione ammonta a circa 560 milioni, di cui, come detto, 200 milioni erogati solo nell’ultimo anno e mezzo. Alla provincia di Viterbo, che guida questa speciale classifica, sono stati erogati 188,503 milioni di euro, pari al 33,5% del totale. Seguono Roma con 117,276 milioni (20,82%), Latina con 98,126 milioni (17,42%), Frosinone con 84,382 milioni (14,98%) e Rieti 75,062 milioni di euro, pari al 13,32%.E’ stato fatto davvero un grande lavoro dall’assessorato all’agricoltura guidato da Sonia Ricci, alla quale va il mio ringraziamento”.

 

Enrico Panunzi (foto)
Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email