Enrico Panunzi

REGIONE – “E’ stato firmato questa mattina tra il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e la sua omologa umbra Catiuscia Marini il protocollo sulla mobilità sanitaria, che interessa in special modo le zone di confine e quindi, per quanto riguarda il Viterbese,  l’Acquesiano e la Teverina. E’ un fatto molto importante che dà la possibilità di dirottare gli interventi di emergenza a pochissimi km di distanza, garantendo azioni tempestive ed indispensabili per assicurare uno standard assistenziale (e a volte risolutivo), in modo da evitare trasferimenti di circa un’ora verso l’ospedale Belcolle di Viterbo.

 

L’intesa, in ultima analisi, va ad integrare Lazio ed Umbria attraverso una virtuosa reciprocità tra strutture e professionalità di territori molto prossimi tra loro. Già dalla scorsa estate, come consigliere espressione della Tuscia, stavo lavorando in questa direzione più volte auspicata, da ultimo lo scorso 14 novembre durante la visita di Zingaretti ad Acquapendente proprio in relazione all’ospedale. Si tratta, peraltro, di una sollecitazione espressa in più riprese dal territorio e che va ad offrire servizi essenziali, soprattutto per la zona della Teverina.. Esprimo tutta la soddisfazione per questo risultato, di cui ringrazio il Presidente e la cabina di regia sulla sanità”.

 

Enrico Panunzi (foto)
Presidente Sesta Commissione Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email