“Per la prima volta il Piano triennale del Turismo della Regione Lazio ha un capitolo dedicato esclusivamente al mare, al litorale costiero, alle isole pontine e alle strategie possibili per generare un’economia in chiave sostenibile”. Lo ha dichiarato l’assessora regionale al Turismo e alle Pari Opportunità, Lorenza Bonaccorsi alla presentazione del Piano strategico del Turismo 2019-2021 per la valorizzazione del mare che si è svolta presso la Casa del Mare di Ostia.

“Nel Lazio – prosegue l’assessora – abbiamo una ricchezza straordinaria: 383 km di costa che da Montalto di Castro a Minturno presenta un susseguirsi di paesaggi di straordinaria rilevanza ambientale. A questi si aggiungono alcuni tesori naturali come le Secche di Tor Paterno, unica area marina protetta sommersa in tutta Italia, le isole di Ponza e Ventotene e i tipici borghi marinari. Con il nuovo Piano strategico del turismo del Lazio – conclude Bonaccorsi – vogliamo promuovere al meglio questo patrimonio, credendo in un turismo sostenibile, che lascia la ricchezza là dove la crea, in grado di svilupparsi senza aggredire i borghi e i litorali, che sappia essere competitivo con le altre realtà nazionali e internazionali, che sappia accogliere giovani e famiglie”.

Commenta con il tuo account Facebook