«Il Lazio, già ultima Regione per pronto soccorso disponibili in base alla popolazione residente, chiude altri 12 punti di primo intervento, andando così ad indebolire fortemente il servizio sanitario che si avvicina al collasso. News che fa il paio con…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteNOI TRA VOI, la Festa Democratica de L’Unità fa BOOM: Piazzale del Palombaro È UN’ESPLOSIONE DI PERSONE!
Articolo successivoEdilizia, USB: “mancanza totale di sicurezza nelle aziende di Viterbo”