VITERBO – “Abbiamo seguito come gruppo consiliare del Centrodestra Unito e Civici la vicenda relativa all’obbligo di frequentare un corso di formazione per il rinnovo quinquennale del patentino che la Regione Lazio guidata dal Partito Democratico aveva imposto con l’approvazione delle modifiche della legge regionale 5 agosto 1998, n. 32 Disciplinante la raccolta e la commercializzazione dei funghi epigei spontanei e di altri prodotti del sottobosco.

Da subito, anche sollecitati da molti amici del territorio, avevamo percepito l’iniquità di questa modifica che ha imposto anche a molti cittadini di questa provincia di frequentare un corso di formazione adeguato per far fronte al problema proprio nel momento di apertura della stagione più proficua per la raccolta dei Funghi.

È paradossale come oggi la stessa regione Lazio tenti di ascriversi i meriti della nuova modifica avvenuta esclusivamente per l’ approvazione della mozione 398 a firma dei consiglieri regionali del centrodestra Righini – Sabatini approvata il 13/12/2017, con la quale sono stati aboliti i corsi quinquennali per il rinnovo del tesserino di autorizzazione alla raccolta e alla commercializzazione dei funghi epigei spontanei e la delega della Regione ai Comuni per il rilascio degli stessi tesserini.

Queste continue modifiche anche in materia di raccolta dei funghi generano quanto meno sconcerto e confusione e fotografano il modo di operare di un’amministrazione regionale ormai alla deriva. Molti nostri cittadini che si erano preoccupati di partecipare a corsi di formazione per adeguarsi alla legge, seppur profondamente ingiusta, oggi riscontrano l’inutilità della scelta assunta.

Vogliamo plaudere all’impegno dei consiglieri regionali del centrodestra Righini e Sabatini quest’ultimo rappresentante del nostro territorio provinciale in regione per l’ iniziativa intrapresa che ha consentito il cambio di rotta dell’attuale amministrazione regionale Pd e il raggiungimento di brillante risultato per il territorio anche della provincia di Viterbo”.

I Consiglieri Provinciali
Gianluca Grancini
Pietro Mencarini
Elpidio Micci
Alessandro Romoli

Commenta con il tuo account Facebook