PROVINCIA – “Il prossimo 5 settembre, presso la sede del Cobalb di Bolsena, verranno consegnati i lavori di adeguamento della rete fognaria e del depuratore a servizio dei Comuni del lago di Bolsena. Le opere, come noto, erano attese da tanto tempo e più volte vi erano state sollecitazioni in tal senso da parte delle amministrazioni locali: peraltro le opere stesse si erano rese necessarie data l’inadeguatezza del sistema fognario depurativo a servizio degli agglomerati che circondano il lago. Il bando di gara dell’importo di 1.620.000 euro era stato emesso nel dicembre 2015, mentre l’aggiudicazione definitiva c’è stata lo scorso 14 luglio.

L’intervento prevede, in maniera sintetica, la sistemazione di alcuni degli impianti di sollevamento a servizio del collettore circumlacuale Cobalb, con la messa in piena efficienza di tutto il sistema esistente; un profondo ricondizionamento, soprattutto nella parte elettromeccanica, del depuratore consortile presso cui recapita la circumlacuale; l’implementazione di un sistema di telecontrollo per automatizzare il funzionamento del sistema.

Il collettore circumlacuale Cobalb è costituito da due rami. Il ramo principale (lungo 31,7 km) raccoglie i liquami di Gradoli, Grotte di Castro, San Lorenzo Nuovo, Bolsena, Montefiascone e Marta, per convogliare tutto al depuratore consortile. Il secondo ramo (lungo 3,25 km) raccoglie solo i liquami di Capodimonte per trasferirli fino al collettore principale nei pressi di Marta. L’impianto consortile è stato dimensionato per le seguenti condizioni di funzionamento invernali ed estive: condizioni invernali 22mila abitanti, condizioni estive 36mila e 500 abitanti.

Si tratta, con tutta evidenza, di un’opera importantissima, che mette la parola fine ad una questione che si trascinava da anni. Mi sono attivato presso gli uffici della Regione e ho seguito personalmente l’iter, lungo e complesso: ora che arriva questo risultato la soddisfazione è davvero grande”.

Enrico Panunzi
Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook