VITERBO – “La riunione che si è tenuta questa mattina presso gli uffici comunali del settore Servizi Sociali tra il sottoscritto, in qualità di dirigente di tale settore e i rappresentanti di Aforsat – Associazione Familiari Ospiti Residenze Sanitarie Assistenziali Tuscia, ha visto l’attenzione puntata sulla questione rette RSA.

 

Ci tengo a precisare: si è trattata di una riunione prettamente tecnica, convocata dal sottoscritto per approndire ulteriormente tale tematica con la presidente Laura Calcagnini. Tematica già precedentemente affrontata e discussa in più occasioni dall’assessore Troncarelli con la stessa Calcagnini, avendola recentemente ricevuta anche in assessorato. Durante l’incontro è stato ribadito più volte, per conto dell’amministrazione comunale, che la delibera di giunta, cui fa riferimento anche il consigliere regionale Sabatini nella sua nota inviata agli organi di informazione, è stata adottata essenzialmente per salvaguardare gli equilibri di bilancio.

 

L’assessore Troncarelli, non appena insediata, si è immediatamente fatta carico del problema, recandosi personalmente presso il competente assessorato della Regione Lazio per incontrare gli organi politici e tecnici e affrontare la delicata e complessa questione del pagamento delle rette per le RSA. Una questione che sta a cuore all’amministrazione, sia per la salute dei pazienti ricoverati nelle strutture, sia per la tranquillità dei loro familiari”.

 

Alfredo Fioramanti
Dirigente Settore Servizi Sociali

Commenta con il tuo account Facebook