TARQUINIA – “La Regione Lazio accolga la nostra richiesta sulla rimodulazione dei fondi destinati agli inquilini morosi incolpevoli. Abbiamo inviato questa mattina, al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e al Responsabile dell’Area Regionale delle Politiche Abitative, una pec ufficiale dove chiediamo che i fondi destinati agli inquilini morosi incolpevoli vengano rimodulati come contributi integrativi ai conduttori meno abbienti per il pagamenti degli affitti secondo i criteri e le modalità definite dalla L. 431/1998 e ss.mm.ii. Ogni giorno riceviamo cittadini in grave difficoltà economica che non riescono più a sostenere le rate degli affitti mensili riferiti alla propria abitazione e la richiesta inviata questa mattina alla Regione Lazio vuole essere un segnale concreto di vicinanza e sostegno a questi nuclei familiari.

Con Determinazione n. G14096/2016 è stata assegnata al Comune di Tarquinia la somma di € 41.478,00 per la concessione di contributi regionali in favore di inquilini morosi incolpevoli, a seguito l’Ente ha provveduto a pubblicare apposito Bando Pubblico aperto con prot. n. 8073 del 23/03/2017. Considerato che ad oggi è pervenuta una sola istanza relativa alla concessione del contributo in parola e quotidianamente siamo interessati da problematiche di nuclei familiari che si trovano in grave difficoltà a pagare il canone di locazione e che precedentemente riuscivamo a sostenere oltre che con fondi comunali anche con le risorse regionali assegnate ai sensi della L. 431 del 09/1998 chiediamo che la Regione Lazio possa accogliere la nostra richiesta”.

Pietro Mencarini
Sindaco di Tarquinia

Manuel Catini
Assessore ai Servizi Sociali

Commenta con il tuo account Facebook