Francesco Battistoni

“A seguito delle continue richieste ed interrogazioni che ho presentato al Governo, negli ultimi due mesi, sulla grottesca situazione riguardante la Lega Calcio e, nella fattispecie, i ripescaggi di Serie B, finalmente – meglio tardi che mai – i difensori della giustizia trovano una vana risposta nel Decreto sicurezza.

Infatti, proprio leggendo il testo di questo Decreto, all’art 41, si trova l’introduzione della procedura abbreviata per portare direttamente al Tar del Lazio i tanti ricorsi pendenti sul ripescaggio in Serie B. In teoria, quindi, chi cercava risposte, a partire dalle società, calciatori e tifosi, vittime di una surreale telenovela conclusasi con una “non giustizia”, potranno trovare una definizione, in tempi certi, andando direttamente al Tar con rito abbreviato e non continuando a passare per il primo grado, l’appello ed il Collegio di Garanzia del Coni.

Personalmente, lo ritengo un buon segnale per il Calcio Italiano, per far si che torni protagonista nello scenario internazionale, non solo per il talento di giocatori e allenatori, ma soprattutto per la trasparenza che si addice ad uno Stato civile”.

Così, in una nota, il Senatore Francesco Battistoni.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email