ROMA – “Dal primo luglio è entrato in vigore il divieto di pagamento degli stipendi in contanti, a causa di una legge a firma dall’Onorevole Di Salvo che obbliga i datori di lavoro a pagare con tracciabilità i propri dipendenti,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteChi pagherà le frecce tricolori?
Articolo successivoWeekend positivo per i Rams Baseball Viterbo