“Esprimo piena solidarietà ad Elly Schlein per la vergognosa scritta minatoria e antisemita apparsa nei suoi confronti ieri a Viterbo.

Un gesto ignobile e grave – comunica Alessandro Romoli, presidente della Provincia di Viterbo, – che va condannato perentoriamente. È inaccettabile che in un paese democratico e libero come l’Italia ci siano ancora alcuni facinorosi che diffondono messaggi d’odio e di violenza e li utilizzano come strumento politico.  

Elly Schlein è una Deputata della Repubblica Italiana: una minaccia nei suoi confronti è una minaccia alla nostra democrazia. Per questo motivo auspico che i responsabili di questo gesto vengano presto assicurati alla giustizia”.