Ronciglione, venerdì la Festa dell’Unità della sinistra

0

RONCIGLIONE – “Inizia Venerdì prossimo, 7 Agosto, la Festa dell’Unità della sinistra, organizzata da SEL e dall’associazione La Sinistra. Dieci giorni di festa (dal 7 al 16 Agosto) ricchi di confronto politico, di iniziative volte alla valorizzazione del territorio, della sua gastronomia, ma anche delle presenze culturali con l’esibizione e gli spettacoli di gruppi locali.

 

Domenica 9 Agosto, l’on Monica Gregori, recentemente uscita dal PD, si confronterà sull’opportunità di costruire un nuovo partito della Sinistra in Italia motivando anche il suo abbandono del PD; con lei ne discuteranno: Mauro Presciutti, della segreteria SEL Tuscia e Stefano Troncarelli dell’associazione Sinistra-Lavoro nonché movimenti, associazioni e partiti interessati al progetto.

 

Lunedì 11 ci sarà un’iniziativa dello SPI-CGIL: ” giovani ed anziani ,insieme per i diritti”, con la partecipazione di Marisa Roberti, segretaria SPI-CGIL Civitavecchia-Viterbo-Roma nord.

 

Martedì 12 si affronterà il tema, bollente per il viterbese, dell’acqua pubblica e della sua potabilità, con particolare riguardo all’attività legislativa regionale, cui parteciperanno il capogruppo di SEL alla regione Lazio Gino De Paolis e Paola Marchetti, segretaria provinciale SEL Tuscia.

 

Il 13 sera verrà presentato il libro: “Ti ho vista che ridevi” cui parteciperanno Valerio De Nardo, del collettivo autore del libro, la psicologa Alessandra Monfeli e Marta Ingegneri, segreteria SEL Tuscia.

 

Ancora, il 14 Agosto, un’iniziativa di conoscenza e valorizzazione della chiesa di Sant’Eusebio, gioiello paleocristiano sulla via Francigena cui parteciperà l’architetto Pietro Lateano.

 

Gli incontri avverranno nel suggestivo parco pubblico di Ronciglione, attrezzato con bar, ristorante, pizzeria ed aree spettacoli.

 

Ci sarà l’opportunità di cene organizzate (Lunedì 11 la cena di San Lorenzo e Martedì 12 la quarta cena con menù medievale) e ancora i pranzi della Domenica del 9 e del 16 Agosto, ma anche il gran pranzo di Ferragosto e tutte le sere menù libero anche vegetariano il tutto valorizzando prodotti agricoli locali e gastronomia della Tuscia”.

 

Sel Ronciglione

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.