“Esprimo le mie condoglianze per la scomparsa del Senatore Ferdinando Signorelli, storia della destra nella provincia di Viterbo.

Signorelli è stato un punto di riferimento per tantissimi anni, un professionista assolutamente apprezzato e benvoluto da tutti come medico e un politico unico in un periodo nel quale militare e fare politica a destra era difficile e pericoloso.

Rivolgo un saluto di grande devozione nei suoi confronti e le mie più sentite condoglianze ai familiari”.

Mauro Rotelli deputato FdI

Articolo precedenteViterbo, l’ANVM piange la scomparsa di Ferdinando Signorelli, presidente onorario del sodalizio
Articolo successivoGiampieri (FdI): “Condoglianze alla famiglia Signorelli per la perdita di ‘Nando’, un maestro per tutti noi”