“Dopo anni di insistenze e interrogazioni parlamentari, sembra si stia avviando verso la realizzazione il progetto dell’Alta Velocità ad Orte. Almeno questo sembra trasparire dalle recenti esternazioni dell’Ad di Ferrovie Battisti, che ha anticipato il progetto molto atteso in tutta la Tuscia. In tutti questi anni ci sono stati troppi pareri contrari verso un piano ferroviario che andrà a coprire un enorme bacino di utenza. La nostra tenace ostinazione, con l’ultima interrogazione presentata lo scorso gennaio, sta finalmente vincendo sull’eccessivo scetticismo che ha rischiato di penalizzare un territorio strategico per il centro Italia”.
Lo dichiara Mauro Rotelli, deputato di Fratelli d’Italia e componente della Commissione Trasporti della Camera dei deputati.

Articolo precedenteLazio, finanziati 28 progetti digitalizzazione dello spettacolo. A Viterbo il Teatro Stabile delle Arti Medioevali
Articolo successivoViterbo. L’Università della Tuscia si presenta: parte domani l’Open Day Virtuale