VITERBO – “I particolari che stanno emergendo a riguardo della delicata situazione delle RSA nel Lazio appaiono ogni giorno più sconcertanti. In un quadro economico generale più che precario, Viterbo non fa eccezione”.

 

Antonella Sberna (foto), consigliere comunale di Forza Italia, interviene per sollecitare attenzione sulla questione. “Anzi, di fronte al concreto rischio di tracollo delle strutture residenziali di Viterbo, dalla giunta comunale non arriva nessuna risposta, nessuna rassicurazione, nessuna comunicazione di presa in carico del problema”. “Chissà se, quando si prospetterà un buco di bilancio, qualcuno si farà vivo? Se dalla Regione Lazio non arriveranno i finanziamenti necessari, cosa succederà? Chi pagherà?”. “Chiediamo al Sindaco e all’assessore ai servizi sociali Fabrizio Fersini di venire al più presto a riferire in Consiglio Comunale su come si intende affrontare questa emergenza. E’ a rischio la tenuta  delle strutture residenziali di Viterbo, i livelli occupazionali e, soprattutto, la salute dei nostri concittadini. Non vorremmo infatti – conclude Antonella Sberna – che si volesse far ricadere l’inefficienza dell’amministrazione pubblica ancora una volta sulle nostre famiglie”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email