SAN LORENZO NUOVO – “La Consulta delle Associazioni e del Volontariato che il Sindaco Massimo Bambini ha inteso istituire, senza alcun preventivo dialogo con gli interessati e senza possibilità di discussione, a nostro parere, altera gli elementari principi della democrazia e si contrappone all’autonomia delle Associazioni stesse. Non comprendiamo perchè la legittima posizione assunta dall’Associazione , nel pieno rispetto della sua autonomia organizzativa, debba essere considerazione dal Sindaco Massimo Bambini una nota stonata.

 

Certo in questo ultimo periodo la vita della Proloco non è stata facile e da oggi forse lo sarà ancor di meno. Abbiamo iniziato con l’estromissione dai locali del Palazzetto dello Sport, abbiamo continuato con pesanti critiche sull’apertura del Punto di Informazione Turistica (una delle mission della Proloco è proprio la promozione turistica), stiamo destinatari di inusuali, quotidiane richieste di chiarimenti amministrativi e gestionali. Ora una Consulta delle Associazioni la cui urgenza istituzionale, al di là delle affermazioni ufficiali riportate nella delibera consiliare, non appare motivata. Il Comune di San Lorenzo Nuovo disponeva già di un Albo delle Associazioni con regole e direttive che finora non avevano mai creato problemi.

 

Perchè tanto accanimento contro la Proloco? Non sarà che la Presidenza interessa a qualcuno? E’ stata per caso promessa?
Come mai il Sindaco Massimo Bambini rivolge tanta attenzione alla Proloco? Eppure è quello stesso Massimo Bambini che da circa 20 anni è stabilmente in Consiglio Comunale e precedentemente ex consigliere Proloco,che solo poco tempo fa, aveva negato alla Proloco la collaborazione, a lui richiesta, per l’organizzazione dell’ultimo “Festone”.

 

Nonostante tutte queste problematiche e probabili strumentali atteggiamenti, il Direttivo e il Presidente della Proloco si sentono oggi ancor più motivati ad agire nell’interesse della Comunità alle cui esclusive esigenze continueranno a ispirare l’autonoma azione gestionale, affrontanda razionalmente e civilmente ogni difficoltà e con ciò rassicurando tutta la popolazione che rimaniamo in carica fino al termine del nostro mandato ANNO 2017. Con tale rinnovato spirito il Direttivo e il Presidente della Proloco di San Lorenzo Nuovo annunciano che questo anno la tradizionale e famosa Sagra degli Gnocchi si svolgerà dall’11 al 17 agosto 2015″.

 

Il Direttivo e il Presidente della Proloco di San Lorenzo Nuovo provincia di Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook