“Dopo una settimana dall’introduzione dei dazi Usa il Governo italiano è ancora latitante sul fronte degli aiuti alle aziende. Promesse di vicinanza, azioni concrete di solidarietà e promozione dei prodotti italiani sono parole che il Governo ha cancellato dalla propria agenda”.

Così in una nota il responsabile nazionale dell’agricoltura di Forza Italia, Senatore Francesco Battistoni che prosegue: “A farsi carico del costo dei dazi saranno in parte le imprese; parliamo di milioni di dollari che i nostri imprenditori hanno già iniziato a sborsare di tasca propria. E nonostante questo il governo non ha attivato nessuna contromisura, nessuna azione di sistema”

“Il governo italiano – conclude Battistoni – si sta facendo complice di un fenomeno che tutti temiamo: l’italian sounding. E questo è gravissimo perchè interessa non solo il comparto dell’export ma tutta la filiera, con ripercussioni commerciali e sociali drammatiche”