“Ho presentato questo pomeriggio un’interrogazione al Ministro della Difesa Lorenzo Guerini in merito alla situazione incresciosa in cui versa l’ex magazzino materiali per la difesa nucleare, batteriologica, chimica (Nbc) di Ronciglione. Luogo in cui, alle porte della seconda guerra mondiale, venivano preparate alcune tipologie di armi chimiche.

Il sito è stato dismesso nel dopoguerra, dichiarato “bene dismissibile” dal Ministero della Difesa nel 2007, e sottoposto a due opere di bonifica: la prima negli anni ’90 e la seconda, realizzata in due fasi, è partita nel 2012 e si è conclusa nel luglio del 2015.
A tal proposito, risulta anomala la possibilità di accesso incontrollato da parte dei cittadini, segno evidente che la recinzione e le barriere d’ingresso versano in uno stato di fatiscenza più che comprovata dai reportage fotografici che, sia in via pubblica che in via privata, ho avuto modo di vedere.
Pertanto ho chiesto al Ministro Guerino a che punto è l’alienazione del bene, se sono pervenute offerte e di quale entità; se, considerate le immagini che evidenziano la presenza di materiali di dubbia provenienza abbandonati cielo terra all’interno dell’area, la bonifica è stata realizzata in maniera completa ed efficace; e se, soprattutto, il ministero ha previso una riqualificazione dell’area ed un rafforzamento delle barriere di accesso.”- così in una nota il Sen. Battistoni