VITERBO – “Prima di affidare il servizio di consegna a domicilio di farmaci e spesa alle cooperative ‘Il Cerchio’ e ‘Nuova Sair’, sarebbe stato opportuno che l’assessore alle politiche sociali del Comune di Viterbo, Alessandra Troncarelli, avesse avviato prima un…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteLudika 1243, ritorno al Medioevo
Articolo successivoTentata estorsione e lesioni aggravate, quattro denunce