VITERBO – “Siamo dinanzi al Governo del Quasi. L’ultima dichiarazione del Ministro Centinaio lascia interdetti: per ridare centralità al Turismo lo si sposta da un Ministero all’altro, per poi, un giorno, forse, dargli la dignità di un Ministero a sè.…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBelcolle, al via il servizio gratuito di bus navetta
Articolo successivo”Lirica sul Tevere”, presentato il primo Concorso Lirico Internazionale Città di Orte