Si chiude con la riconferma unanime di Natale di Cola a Segretario Generale il 6° Congresso della Funzione Pubblica di Roma e Lazio.

In una due giorni intensi, tanti gli ospiti intervenuti oltre ai delegati e alle delegate. I temi al centro del dibattito sono stati l’innovazione contrattuale, il ricambio generazionale che attende le PA e la difficoltà di gestire una così grande ondata di assunzioni, la necessaria innovazione dei processi, il rinnovo dei contratti del privato, la tutela dello spazio e dei servizi pubblici e il dato emergenziale sul calo dell’occupazione in questi settori.

Sui temi più strettamente politici hanno trovato spazio progetti di inclusione, questioni di genere, oltre ai temi dell’accoglienza e della lotta alle disuguaglianze.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email