Alessandro Romoli

VITERBO – “A risultato acquisito esprimo grande soddisfazione per l’elezione del Commissario provinciale Alessandro Romoli a Consigliere della Provincia di Viterbo.

Premesso, come già ribadito a più riprese, che le attuali provincie sono la conseguenza diretta di leggi scellerate che, al pari della legge elettorale nazionale, l’Italicum, sono state preventivamente adottate sull’ipotesi di un referendum mai vinto e quindi depauperate di fondi e per di più del consenso popolare diretto.

L’elezione di Romoli è stata sostenuta da 47 amministratori di tutta la Tuscia consolidando notevolmente un radicamento sul territorio di un partito a vocazione di governo che ha premiato la costante serietà di una proposta e di un progetto che ha come ambiente naturale il Centro Destra, rendendo così Romoli il consigliere eletto più votato in termini assoluti del Centro Destra e, insieme fra i tre più votati di entrambi gli schieramenti in campo.

Questo sforzo collegiale, del quale ringraziamo tutti gli amici, con l’elezione del suo Segretario è ovviamente ascrivibile al lavoro dell’Unione di Centro e sancisce non solo il ritorno dell’UDC formalmente fra gli scranni del Consiglio Provinciale ma colloca tutto il partito e tutti coloro che ne fanno parte all’interno del Centro Destra così come da sempre in tutto il Paese.

Qualsiasi posizione differente è presa a titolo personale, in autonomia e fuori dalla linea del partito.

Anche il Segretario regionale Antonio Saccone nel congratularsi con Romoli dichiara “piena soddisfazione nel risultato ottenuto da Romoli, frutto del gran lavoro che ha saputo portare avanti. La sua figura, eravamo certi, si sarebbe rivelata credibile in grado di aggregare con serietà i tanti amici sul territorio”.

Nel congratularci con Romoli e tutti gli eletti, ringraziamo soprattutto Paolo Equitani che con straordinaria generosità ha condotto questa competizione con l’eleganza e la dedizione che lo contraddistinguono da sempre.

Siamo certi che insieme a Romoli, tutto il Centro Destra eletto in Consiglio provinciale saprà essere incisivo nel prosieguo della consiliatura”.

Fabio Magno
Commissario comunale UDC Viterbo

Antonio Saccone
Segretario regionale UDC Lazio

Commenta con il tuo account Facebook