Enrico Panunzi

ORTE – “Esprimo la mia più totale solidarietà al segretario del Pd di Orte Angelo Zeppa, bersaglio di un manifesto anonimo affisso per le strade della cittadina. Conosco bene l’impegno e la passione che Angelo mette nel fare politica, sempre in prima persona e rivendicando la bontà delle sue idee, non nascondendosi come invece fanno gli autori del manifesto che invece usano l’anonimato, connotato tipico della mafia. Invito Angelo a proseguire nel suo lavoro senza prestare attenzione a questo atto, sicuro che lavorerà nell’interesse di Orte come sempre ha fatto”.

 

Enrico Panunzi (foto)
Consigliere Pd Regione Lazio, Presidente Sesta Commissione

Commenta con il tuo account Facebook