Angelo Zeppa
Angelo Zeppa

ORTE  “L’insensibilità dell’amministrazione Giuliani sui temi sociali si palesa anche nella gestione del centro H, che ospita ragazze e ragazzi diversamente abili.

Da mesi il Sindaco dichiara l’intenzione di sfrattare il suddetto centro dall’attuale sede presso il campo sportivo, nei locali adiacenti la Croce Rossa Italiana, per destinarli a spogliatoi a servizio del campo sportivo, senza fornire soluzioni alternative valide.

Questa intenzione dell’amministrazione Giuliani è causa di forte preoccupazione per le famiglie delle ragazze e dei ragazzi interessati.

La zona del campo sportivo presenta infatti le caratteristiche ideali per ospitare questa struttura: pianeggiante, idonea agli spostamenti di chi ha difficoltà di deambulazione, contesto sociale idoneo, presenza di esercizi commerciali e impianti sportivi dove spesso si svolgono allenamenti e gare che costituiscono un diversivo per i ragazzi del centro H.

Giuliani mostra ancora una volta il suo modo di fare ondivago, incapace di prendere decisioni, lasciando nel limbo questi ragazzi e le loro famiglie che gia’ vivono situazioni di quotidiano disagio e preoccupazione.

Allarma inoltre la decisione di questa Giunta di trasformare l’edificio “dopo di noi”, destinato all’accoglienza di persone diversamente abili, in un edificio scolastico.

Ora, con la pausa estiva, ci auguriamo che il Sindaco faccia ciò che gli rimane più difficile: trasformare i tanti “si, vediamo”, dispensati alle persone che lo interpellano, in decisioni concrete. Il nostro Consigliere Comunale, Antonella CLAUDIANI, presenterà a breve un’interrogazione scritta sull’argomento.

Quando si parla di certi temi, caro Sindaco, le risposte dovrebbero essere immediate ed univoche, lo pretendiamo. Saremo garanti di una soluzione idonea, contestando con forza qualsiasi atteggiamento o decisione non adatta alla situazione”.

Partito Democratico – Orte
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email