Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia al Comune di Viterbo ha incontrato ieri 4 agosto, presso il Consiglio regionale del Lazio, il Presidente della Commissione permanente “Trasparenza e Pubblicità”, on. Chiara Colosimo.

Oltre a Laura Allegrini capogruppo e già consigliere regionale, Antonella Sberna e Matteo Achilli erano presenti anche il consigliere regionale Giancarlo Righini e Daniele Sabatini, consigliere regionale nella X legislatura.

I consiglieri comunali hanno voluto esporre all’on Colosimo la delicata e complessa situazione della soc. Talete spa e della gestione del servizio idrico integrato nell’area ATO 1 Lazio Nord, soprattutto alla luce della recente deliberazione della Conferenza dei Sindaci che ha modificato lo Statuto della stessa.

Nell’incontro è stato ribadito l’obbiettivo di Fratelli d’Italia che è, come sempre, quello della massima trasparenza e pubblicità dei futuri atti societari di Talete ed i consiglieri comunali a tal fine hanno individuato nella Commissione Trasparenza  della Regione Lazio l’organo istituzionale che può monitorare e vigilare la complessa fase amministrativa che Talete si avvia ad intraprendere nel rispetto delle disposizioni nazionali e regionali.

La presidente Colosimo, condividendo le osservazioni e sollecitazioni venute dai consiglieri comunali di Viterbo, ha confermato l’interessamento della Commissione Trasparenza, per quanto di competenza, sui vari aspetti della vicenda Talete essendo un tema importante per il territorio  che coinvolge non solo il  Comune e la  provincia di Viterbo ma ha un impatto rilevante anche in ambito regionale.

Articolo precedenteStasera venerdì di musica a Tre Croci
Articolo successivo“Preghiera in Arte”, mostra d’arti visive a Montefiascone