Luisa Ciambella

VITERBO – “In relazione alle notizie riportate negli ultimi giorni, sia dagli organi di stampa nazionali che dalle reti televisive, circa una erronea applicazione, in alcuni comuni, delle modalità di applicazione delle Tariffe della Tassa sui Rifiuti, si comunica che il nostro comune non rientra nelle casistiche elencate, in quanto ha provveduto ad applicare la parte variabile della tariffa una sola volta, a prescindere dal numero delle pertinenze (cantine e garage) posseduti. Le tariffe della Tassa Rifiuti applicate risultano corrette e pienamente conformi alla normativa vigente e alle disposizione ministeriali”.

Luisa Ciambella
Assessore al Bilancio del Comune di Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook