TARQUINIA – «Grande notizia e soddisfazione per la nostra città, che si è mobilitata per raccogliere le firme». Lo dichiara l’assessore al turismo Sandro Celli (foto), commentando l’inserimento della tomba etrusca degli Scudi nella lista dei Luoghi del Cuore Fai e il finanziamento di 24.500 euro per restaurare i dipinti della camera principale.

 

«L’Amministrazione Comunale ha appoggiato immediatamente questa iniziativa, nata nel corso dell’apertura straordinaria di alcune tombe etrusche dipinte, in occasione delle Giornate FAI di Primavera. – prosegue – La collaborazione con Soprintendenza e FAI è stata vincente. Questo eccezionale risultato è stato possibile grazie a un lavoro di squadra che ha visto protagonisti istituzioni, persone comuni e sponsor. Oltre ai protagonisti già menzionati, vorrei anche ringraziare l’IC “Ettore Sacconi”, l’IIS “Vincenzo Cardarelli”, l’ufficio informazioni turistiche e le tante persone che, con il loro impegno, hanno reso possibile questo risultato».

Commenta con il tuo account Facebook