“Esperienze, storie e professionalità diverse per creare un gruppo pronto a mettersi a disposizione di Tarquinia con una mentalità nuova: fatta di ascolto, incentivi, azioni e scelte coraggiose volte a creare sviluppo lavoro ed economia”: Obiettivo Comune, una delle liste a sostegno del candidato sindaco Gianni Moscherini, si presenta e presenta alcune delle proprie priorità in vista delle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio, partendo da tre punti che, innegabilmente, sono tra i più sentiti bisogni cittadini: il lavoro, i giovani e il sociale.

“Puntiamo ad attivare uno sportello di consulenza per neo-laureati e neo-diplomati con l’obiettivo di creare sinergie occupazionali, aumentare le competenze professionali ed essere più vicini a cittadini ed imprenditori, oltre a rafforzare lo sportello “Informa giovani”, dedicando uno spazio all’assistenza a favore dei cittadini che intendono partecipare a concorsi pubblici e garantire la continuità e la massima fruibilità del Centro Aggregazione Giovanile (CAG) incentivando e promuovendo tutte le sue attività. Infine, proporremo l’approvazione in Consiglio Comunale di un “Regolamento per lo sviluppo occupazionale” che preveda, tra le altre cose, benefici economici alle aziende che assumono cittadini residenti a Tarquinia”.
Attenzione al lavoro, ma uno sguardo attento anche al sociale.

“Partendo dagli anziani, con un servizio di mensa a domicilio – a pranzo ed a cena ogni giorno, dal lunedì al sabato – destinato ad anziani soli impossibilitati a provvedere autonomamente alla preparazione dei pasti”. Ed ancora un progetto di fisioterapia domiciliare gratuito per gli over 65 e i diversamente abili e l’idea del progetto “Oltre il 2 aprile”, a sostegno delle persone affette da spettro autistico, che spazia dalla Pet Therapy all’Ippoterapia, dalla creazione di spazi aperti per aggregazione loro dedicati fino all’incremento dell’unità di sostegno nelle scuole.

Infine i giovani, con “facilitazioni d’accesso al credito per i mutui sulla prima casa, tramite accordi con gli istituti bancari, e bonus di sgravio a favore di coppie under 30. Vorremmo garantire vicinanza a sostegno alle giovani coppie, quindi, anche con sconti fiscali per i residenti tra i 18 ed i 35 anni che costituiscono uno stato di famiglia autonomo”. Infine, l’idea per un aiuto pratico agli studenti cittadini: “Una convenzione con il trasporto pubblico per agevolazioni tariffarie agli studenti residenti in città ed iscritti a facoltà universitarie con sede nel Lazio”.

Movimento Politico
Obiettivo Comune

Commenta con il tuo account Facebook