D’Amato (Reg. Lazio) in contatto telefonico con il collega Gallera (Reg. Lombardia) difinisce gli obiettivi comuni e la strategia condivisa dalle due Regioni:

“Le priorità sono l’acquisizione dei dispositivi di protezione, l’acquisizione delle tecnologie e dei ventilatori meccanici. Bisogna fare presto.Siamo in guerra, dobbiamo essere uniti”