Fornitura, gratuita totale o parziale dei libri di testo, sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura scolastici, agli studenti della scuola secondaria di I e II° grado o al primo e al secondo anno dei percorsi sperimentali dell’istruzione e formazione professionale, che appartengono a nuclei familiari con indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), in corso di validità, equivalente o inferiore a Euro 15.493,71.

Il Sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci e l’assessore Delegato alla P.I.
Ilenia Imperi portano a conoscenza la cittadinanza che “in attuazione del D.P.C.M. 106/2001 e della L. 23.12.98 n. 448, art. n. 27 e successive modificazioni, è prevista per l’anno scolastico 2020/2021 la fornitura gratuita, totale o parziale, dei “Libri di Testo” a favore degli alunni frequentanti la scuola secondaria di I e di II grado o al primo e al secondo anno dei percorsi sperimentali dell’istruzione e formazione professionale.
Si informa che le richieste di rimborso dovranno essere documentate con la fattura e/o mediante autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, delle effettive spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico in corso, fotocopia CODICE IBAN.

La richiesta di rimborso dovrà essere compilata su apposito modello da reperire presso l’ufficio Pubblica Istruzione, del Comune di Tuscania, Piazza Basile n.3, oppure sul sito www.comune.tuscania.vt.it, a partire dal 23 NOVEMBRE 2020 e consegnata entro e non oltre il 22 GENNAIO 2021 nei giorni di lunedì, mercoledì, dalle ore 09,00 alle ore 13,00 – SOLO SU APPUNTAMENTO – 0761 – 4454243″.