VITERBO – “Il gruppo di Forza Italia coglie un aspetto della manovra così detta ” Sblocca Italia” ovvero la legge 164 del 2014 art. 24, l’articolo descritto con l’attenzione alle difficoltà delle amministrazioni comunali nell’erogare servizi.

 

Le difficoltà economiche in cui versano i Comuni sono rilevanti ed a volte al collasso, allora con questo articolo si può tentare, di dare da una parte uno strumento in più alle amministrazioni e dall’altra, quella che interessa più i proponenti, la Partecipazione al Miglioramento del livello qualitativo della Città. Miglioriamoci, potrebbe essere non solo una parola detta per gli altri, ma per Noi! Appunto per questo l’art. 24 può dare capacità in più al volontariato per dimostrare quante energie il territorio può mettere a disposizione.

 

Inoltre darebbe legittimità anche a chi in questo momento sul territorio cittadino ha realizzato e continua a realizzare interventi di sensibilizzazione per quanto riguarda il decoro, il recupero, il miglioramento del territorio urbano. Nello stesso articolo c’è anche prevista una premialita’ dove per un determinato e circoscritto periodo chi mette a disposizione le proprie idee ed energie, potrà avere riduzioni ed eventuali esenzioni dai tributi comunali.
Con la speranza che questo ordine del giorno non cada nell’elenco infinito del Consiglio Comunale, ci auguriamo che la città risponda con iniziative importanti per il miglioramento del territorio tutto, una fitta rete di associazionismo potrebbe innescare un elemento importantissimo per combattere l’inerzia del momento”.

 

Gruppo Consiliare di Forza Italia al Comune di Viterbo
Ubertini, Sberna, Marini

Commenta con il tuo account Facebook