“Prendiamo atto, con viva soddisfazione, – commentano da Unione Coltivatori Italiani, Sede prov. di Viterbo – della decisione del Senatore Fusco di nominare il consigliere Caporossi quale rappresentante provinciale della Lega nel comparto agricolo. Conosciamo Stefano da molto tempo e credo che in questo momento sia la persona migliore a cui affidare la gestione delle problematiche che negli ultimi anni hanno afflitto il mondo della agricoltura nella provincia di Viterbo.

A partire dalle criticità rilevate nella gestione del PSR, i cui ritardi nella erogazione stanno mettendo il ginocchio i moltissimi imprenditori presenti nel settore, soprattutto giovani, sino alla questione dei danni alle colture arrecati dal prolificare incontrollato dei cinghiali, nonché agli attacchi ormai quotidiani che il lupi attuano nei confronti dei numerosi allevamenti di ovini presenti in tutta la zona della Tuscia.

Auspichiamo che Stefano, da buon rodato imprenditore nel settore, approfondisca a 360° le predette problematiche che, in una agricoltura sempre più legata al turismo rurale, rischiano di dare un ulteriore colpo di grazia a un comparto su cui si regge il sostentamento di numerosissime famiglie.

Siamo certi che Caporossi riuscirà a fare un ottimo lavoro, ben sapendo che potrà in ogni momento contare sul nostro supporto e sulla nostra collaborazione”.

 

Commenta con il tuo account Facebook