REGIONE – “La firma del protocollo d’intesa sottoscritto tra Regione Lazio, Arsial e Comune di Tarquinia, per il recupero e la valorizzazione dell’ex conservificio a finalità di interesse pubblico e generale è un importante passo in avanti nella direzione di una sempre maggiore valorizzazione del territorio della nostra regione.

 

Un percorso già avviato finalizzato al rafforzamento del tessuto produttivo a partire dalle risorse e dai beni agroalimentari presenti sul territorio. Quello che si sottoscrive oggi quindi non è solo un pur importante passaggio formale, ma la conferma della capacità di individuare forme di dismissione di beni pubblici da riconvertire in modo da rinforzare il tessuto produttivo dei nostri comuni attraverso la creazione di centri di trasformazione agro alimentari necessari a creare e rafforzare le filiere della nostra regione.

 

Il progetto messo a punto dall’Arsial sul ex conservificio prevede inoltre che una parte dell’edificio sia destinato a funzione pubblica con l’apertura di una caserma dei vigili del fuoco e di una sede della Protezione Civile. Un modo per riaffermare la necessaria trasformazione produttiva dei nostri siti riaffermandone allo stesso tempo l’importanza per usi sociali”.

 

Riccardo Valentini (foto)
Vice capogruppo Pd Consiglio regionale del Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email