Pietro Carloni

 

VETRALLA – “L’agricoltura sostenibile persegue i seguenti obiettivi: il reddito equo dell’agricoltore, la tutela della salute dell’operatore agricolo e del consumatore, la conservazione nel tempo della fertilità del suolo, la conservazione nel tempo delle risorse ambientali Il Comune di Vetralla ha una forte vocazione agricola e vanta prodotti di qualità riconosciuta come l’OLIO EXTRAVERGINE DOP TUSCIA.

Questa amministrazione vuole promuovere e diffondere i prodotti del nostro territorio attraverso gli strumenti più idonei ed in particolare rendendo strumenti attivi l’ambiente, la tipicità territoriale e il valore aggiunto della salute.

L’uso indiscriminato di erbicidi può provocare danni alla vita acquatica ed essere di pregiudizio per la biodiversità vegetale e animale e arreca danni diretti e indiretti anche alla fauna minore.

Per questo, pur nella comprensione della modalità della gestione delle pratiche agricole, l’amministrazione comunale ritiene che la produzione del nostro territorio possa essere valorizzata sia in termini ambientali e di salute che in termini di competitività sul mercato, e quindi essere forma di svilupposostenibile, limitando o anche eliminando l’uso di prodotti chimici.

Pertanto, su proposta dei consiglieri Stefano Grego e Pietro Carloni, si è deciso di istituire un tavolo di lavoro con le organizzazioni dei produttori agricoli, per valutare la possibilità di rendere il territorio di Vetralla libero, nel tempo, dall’utilizzo di sostanze chimiche, con l’intento di conferire un valore aggiunto ai prodotti degli agricoltori del nostro territorio”.

Amministrazione comunale Vetralla

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email