CIVITA CASTELLANA – La segnaletica orizzontale sulla via Flaminia verrà presto modificata. A rassicurare i cittadini di Sassacci e Borghetto è l’amministrazione comunale di Civita Castellana che mercoledì 14 gennaio incontrerà l’Astral per richiedere tutte le modifiche alla segnaletica appena effettuata lungo la via Flaminia.

 

Diversi cittadini avevano infatti richiesto all’amministrazione comunale di intervenire per il fatto che la segnaletica orizzontale, effettuata nei giorni scorsi dalla ditta incaricata dall’Astral lungo la via Flaminia, non rispettava le discontinuità necessarie nei pressi degli accessi sia commerciali che abitativi. Questo comportava molti disagi agli abitanti di Sassacci e di Borghetto che per rispettare le norme stradali non potevano più accedere alle proprie abitazioni ed esercizi commerciali attraversando la carreggiata.

 

Infatti in caso di attraversamento, non essendo state effettuate le linee discontinue, i cittadini avrebbero commesso un’infrazione al codice della strada. L’amministrazione comunale ha già contestato le problematiche evidenziate dai cittadini all’Astral cha ha già provveduto a modificare parte della segnaletica, tuttavia gli interventi effettuati sono stati ritenuti insufficienti dall’amministrazione comunale. Per questo è stato fissato un appuntamento per mercoledì 14 gennaio con i rappresentanti dell’Astral per trovare una soluzione adeguata a risolvere i problemi rappresentati dai cittadini di Sassacci e Borghetto.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email