REGIONE – “Il Protocollo d’intesa siglato a Formello dai rappresentanti di 17 comuni situati lungo la via Francigena a nord di Roma, rappresenta un passaggio cruciale per la valorizzazione e la tutela di questo importante ed unico patrimonio religioso e culturale europeo”. A dichiararlo sono Riccardo Valentini (foto) e Cristian Carrara, rispettivamente vice Capogruppo e consigliere del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio.

 

“Il documento sottoscritto ha un valore assoluto – proseguono Valentini e Carrara – perché guarda all’importante appuntamento con il ‘Giubileo della Misericordia’ concludendo il lavoro iniziato con il Giubileo del 2000 e culminato nel 2006 con l’approvazione di una legge regionale per la valorizzazione della Via Francigena. La proclamazione del nuovo Anno Santo rappresenta un’opportunità unica per riaccendere, attraverso percorsi culturali, turistici, enogastronomici e naturalistici, l’interesse e l’attenzione su quelle che erano le ‘vie della fede’ tra le quali la Francigena ne è preziosissima testimonianza. Una presenza ricca che non deve essere dispersa, ma che al contrario – concludono Riccardo Valentini e Cristian Carrara – deve permettere ai comuni che ne sono attraversati di utilizzarla al meglio per arrivare attraverso uno sforzo di coordinamento ad una adeguata valorizzazione”.

Commenta con il tuo account Facebook