Viterbo Cresce, la lista civica capitanata  da  Giovanni Arena spera di arrivare a 3mila voti per contribuire in maniera positiva alla vittoria di Alessandra Troncarelli.

L’ex sindaco di Forza Italia nel corso della conferenza stampa a cui ha partecipato Elpidio Micci e Paola Bugiotti non ha usato mezzi termini nei confronti di chi si è recato da un notaio per defenestrarlo.

La mia amministrazione, ha sottolineato Arena, ha ottenuto i fondi più consistenti di tutte le ultime amministrazioni che hanno governato la città: La parte più cospicua è rappresentata dai fondi PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Giovanni Arena
Giovanni Arena

Già sbloccati 2 milioni per Bagnaia, m anche per S Simeone e altro, come il parcheggio interrato al Sacrario.

Tanta carne al fuoco e i rappresentanti di Giunta con la sfiducia hanno effettuato un classico salto nel buio senza prendersi la briga di dialogare prima di tranciare. Nel caos politico creato non si capisce se spontaneamente o ad arte dopo l’inciucio della nomina del presidente della provincia, Arena ha pensato bene di creare la lista civica a cui hanno già aderito Micci, Bugiotti, Lotti. L’intera lista verrà presentata ufficialmente tra qualche giorno.

Quella con la Troncarelli – che Arena ha dichiarato di conoscere da anni definendola sensibile e preparata – è un’alleanza per il bene della città, secondo Arena dopo la sfiducia è l’unica alternativa allo strano quadro politico che si è venuto a creare dopo il trauma del 23 dicembre.

Micci ha rammentato ai presenti come il voto di Grotte Santo Stefano sia stato determinante per la creazione dell’amministrazione che per volere non si sa di chi dopo tre anni e mezzo è saltata.

Elpidio Micci
Elpidio Micci

Paola Bugiotti con l’adesione alla lista Viterbo Cresce ha messo un punto per andare a capo nell’esperienza politica cittadina e ripartire con rinnovato entusiasmo, mettendosi alle spalle un’esperienza difficile, finita nel peggiore dei modi. “Voglio fare tesoro di questa esperienza per metterla al servizio dei cittadini, se questi vorranno darmi fiducia. In ogni caso mi auguro una ripresa per Viterbo e che torni a crescere sotto tutti i profili compreso quello culturale”.

Paola Bugiotti
Paola Bugiotti
Articolo precedenteBaseball, Wiplanet in casa con il Latina
Articolo successivoRoccalvecce, otto pannelli turistici collocati nel centro storico della frazione viterbese