Massimo Erbetti

Massimo Erbetti, Consigliere comunale M5s, rende pubbliche le proposte inviate al Sindaco di Viterbo e alla Giunta comunale per l’emergenza Coronavirus.

Il M5S chiede di valutare la “adozione di provvedimenti urgenti per fronteggiare le difficoltà di particolari categorie e fasce di età a seguito dell’emergenza Covid-19.

In considerazione dell’emergenza sanitaria che la nostra Nazione sta fronteggiando in questo momento causata dal diffondersi dell’epidemia da Covid-19 e delle ripercussioni negative che questa sta già avendo sul tessuto sociale ed economico del comune di Viterbo, io sottoscritto Massimo Erbetti in qualità di Consigliere comunale chiedo al Sindaco a alla Giunta di:

  • Sospendere il pagamento di tutte le imposte comunali a tutti gli esercenti e a tutte le attività che sono gravemente danneggiate dall’emergenza coronavirus
  • Adottare una comunicazione volta ad informare puntualmente ed efficacemente la cittadinanza su come comportarsi durante l’emergenza, prevedendo comunicati web, su quotidiani in carta stampata e digitale, predisposizione un vademecum da inviare via posta a tutti i viterbesi.
  • Prevedere ogni misura possibile a sostegno di quelle fasce di popolazione che per motivi di età o disabilità non possono ottemperare ai bisogni quotidiani

Certo che il Sindaco e questa Amministrazione siano sensibili ai problemi dei cittadini e alla loro risoluzione, confido che queste misure vengano adottate vengano adottate nell’immediato”.