REGIONE – “ Viterbo sceglie la cultura come asset strategico per la crescita economica del suo territorio”. A dichiararlo è Riccardo Valentini (foto), Vice capogruppo del Pd al Consiglio regionale del Lazio in merito alla presentazione del dossier di candidatura della Città dei Papi a “Capitale italiana della cultura”.

 

“La Regione Lazio – prosegue Valentini che nei mesi scorsi ha presentato un apposito ordine del giorno approvato dal Consiglio regionale – sosterrà la candidatura di Viterbo in tutte le sedi e lungo tutto il percorso convinti che l’intreccio tra patrimonio culturale e forze produttive sia la strada giusta per rilanciare il sistema economico viterbese creando nuova occupazione e nuove opportunità per i giovani. Una strada che passa attraverso lo sviluppo di una strategia culturale e di marketing in grado di definire un’identita’ concreta in cui possano riconoscersi cittadini e operatori culturali che ogni giorno lavorano al servizio del territorio.

 

La candidatura di Viterbo – sottolinea il Vice capogruppo del Pd – rappresenta un’opportunita’ per tutti, non solo in vista del titolo di ‘Capitale della cultura’, ma anche per riflettere su un nuovo modello culturale capace di fare della città un vero e proprio attrattore turistico. Voglio infine complimentarmi – conclude Riccardo Valentini – con il coordinatore Claudio Margottini, l’amministrazione comunale e tutto il comitato per l’ottimo lavoro svolto e la qualità espressa, a dimostrazione che si può progettare una città che fa della cultura il suo valore aggiunto, il suo punto di forza ed utilizzare al meglio le sinergie che la città è in grado di offrire”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email