«Storico risultato per Tuscia Tricolore alle elezioni provinciali», si legge in una nota di Tuscia Tricolore che prosegue:

«La lista, con poco meno di ventimila voti ponderati, è la prima del centrodestra, in costante crescita di consensi.

Dai 38 consiglieri che votarono i candidati di Tuscia Tricolore nel 2017, ai 108 nel 2019 siamo passati ai 123 del 2021.

Un risultato straordinario considerando che la lista è l’unica a non aver espresso un candidato presidente cosa utile a ottenere più voti anche di lista e che non gode di posizione governativa ne a livello provinciale, ne regionale, ne nazionale, come invece accade a tutti gli altri partiti.

Il dato registrato dimostra, come del resto già ribadito al momento della presentazione delle liste, che la coalizione di centro-destra sarebbe stata maggioritaria a livello provinciale, qualcuno dovrà assumersi le responsabilità di questa scelta scellerata e divisiva.

Il nostro ringraziamento va a tutti i dodici candidati della lista e ad Alessandro Giulivi che ha portato avanti con coraggio questa difficile sfida. Buon lavoro agli eletti Luca Giampieri e Gianluca Grancini con l’augurio di portare avanti con impegno e competenza l’incarico».