TARQUINIA – Sala consiliare gremita e applausi scroscianti hanno caratterizzato la 1ª edizione del “Concerto di Pasqua”, a firma dell’Accademia Tarquinia Musica, in collaborazione con il Comune di Tarquinia, l’IISS “Vincenzo Cardarelli” e l’associazione culturale “Amici del Cardarelli”.

 

Un’ora e mezza di musica con protagonisti assoluti gli allievi dell’Accademia, che hanno eseguito brani dell’800 di musica sacra del periodo pasquale e di famosi compositori italiani e stranieri, tutti arrangiati per l’occasione dal maestro Giovanni Lorenzo Cardia. All’evento hanno partecipato il sindaco Mauro Mazzola, i dirigenti scolastici dell’IISS “Vincenzo Cardarelli” e dell’IC “Ettore Sacconi” Laura Piroli e Dilva Boem, il presidente dell’associazione “Amici del Cardarelli” Francesco Franzese.

 

«Ancora una volta c’è stata una grande risposta dal pubblico, sempre più numeroso. – dichiara il presidente Roberta Ranucci – Un riconoscimento al lavoro dell’Accademia e, soprattutto, per i nostri ragazzi. Voglio ringraziare il dirigente scolastico Piroli e il presidente Franzese, per la collaborazione offerta, e, in modo particolare il sindaco Mazzola e l’assessore Sandro Celli, sostenitori fin dall’inizio l’idea di organizzare questo concerto». L’attività dell’Accademia Tarquinia Musica continuerà con i corsi accademici, in attesa degli esami di fine anno, che si terranno tra giugno e luglio.

 

Commenta con il tuo account Facebook