ACQUAPENDENTE – Il Movimento per la Vita aquesiano “Santa Giovanna Beretta Molla” festeggerà Domenica 1 Febbraio durante le cerimonie religiose la “Giornata per la Vita 2015”. Il Movimento del Presidente Giovanna Bisti si allineerà per l’occasione al dettagliato documento redatto per l’occasione dal Consiglio permanente della Conferenza Episcopale Italiana che sottolinea nel proprio incipit come “I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli.

 

I bambini perché porteranno avanti la storia, gli anziani perché trasmettono l’esperienza. Queste parole ricordate da Papa Francesco sollecitano un rinnovato riconoscimento della persona umana e una cura più adeguata della vita, dal concepimento al suo naturale termine. E’l’invito a farci servitori di ciò che è seminato nella debolezza (1Cor 15,43), dei piccoli e degli anziani, e di ogni uomo e ogni donna, per i quali và riconosciuto e tutelato il diritto primordiale alla vita”.

Commenta con il tuo account Facebook