CIVITA CASTELLANA – In occasione della realizzazione dei soggiorni estivi per anziani e minori, l’Amministrazione Comunale di Civita Castellana intende accogliere la manifestazione di interesse da parte di soggetti che intendono svolgere il ruolo di accompagnatore/animatore, nei seguenti periodi e località:  soggiorno marino terza età a Riccione Centro dal 30 maggio al 13 giugno 2015; campo solare estivo ricreativo per minori a Sutri – Parco Acquatico Fontevivola dal 13 al 24 luglio 2015; vacanze estive per minori al Villaggio di Riva dei Tarquini dal 28 giugno al 18 luglio 2015.

 

Il ruolo di accompagnatore prevede lo svolgimento delle seguenti attività: accompagnamento, durante il viaggio di andata e di ritorno, dal Comune di Civita Castellana alla località turistica oggetto del soggiorno climatico per anziani e minori, nonché per tutti i trasferimenti svolti durante il soggiorno (es. Gite, trasferimento verso locali pubblici ecc..); assistenza (con esclusione di quella sanitaria) all’anziano, al minore ed all’intero gruppo, per tutto il periodo del soggiorno; coordinamento tra l’anziano e/o minore, il Comune e l’Agenzia affidataria del servizio di organizzazione e realizzazione dei soggiorni, così da fungere da referente tra l’anziano e/o minore e l’Amministrazione Comunale, per qualsiasi eventuale problema che insorga durante i soggiorni.

 

Gli interessati dovranno far pervenire la manifestazione di interesse al Comune di Civita Castellana, Ufficio Protocollo via SS. Martiri Marciano e Giovanni, 4/6 – 01033 Civita Castellana, direttamente nell’orario di apertura al pubblico, o a mezzo raccomandata postale, con avviso di ricevimento o tramite terze persone, ma in ogni caso a loro rischio e cura, entro il giorno 30 Aprile 2015. Possono presentare domanda i cittadini residenti nel Comune di Civita Castellana di età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 35 e che non abbiano impedimenti fisici incompatibili con i compiti dell’accompagnatore/animatore.

 

Gli interessati saranno convocati per un colloquio tra le parti, onde verificare i requisiti presentati e le attitudini del candidato. Al candidato individuato sarà garantito una ndennità premio attività ludico-partecipativa pari ad € 350,00, oltre alla copertura assicurativa e al vitto e alloggio per il periodo di svolgimento del soggiorno degli anziani e minori.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email