«Qualcuno pensava o sperava che fossimo “spariti”, non neghiamo che un pensierino in tal senso lo avevamo fatto, poi però c’abbiamo ripensato!
Ahinoi, viste le condizioni di assoluta trascuratezza in cui versano le strade nella nostra frazione (via Marsala, la strada tra via Morgantini e via della Stazione, via S. Biagio), abbiamo deciso di continuare a svolgere il nostro ruolo.
Un ruolo di critica e opposizione ad un amministrazione, che in campagna elettorale sbandierava la necessità di una maggiore attenzione per le frazioni, e che invece, – denunciano dal Circolo PD Grotte S. Stefano – a distanza di un anno, dobbiamo constare che poco o nulla risulta cambiato».

 

Commenta con il tuo account Facebook