CIVITA CASTELLANA L’amministrazione comunale di Civita Castellana informa che sono in corso in questi giorni i lavori per la modifica del cantiere su via Mazzini per i lavori di copertura della trincea ferroviaria.

 

Dopo aver dato seguito alla risoluzione del contratto, la ditta sta provvedendo allo sgombero del cantiere. In concomitanza con tale intervento l’amministrazione sta procedendo alla messa in sicurezza dell’area, ripristinando la carreggiata esistente e il marciapiede per una larghezza di circa due metri. Inoltre dall’inizio della settimana è stata ripristinata la pubblica illuminazione con i normali pali stradali in sostituzione di quelli da cantiere.

 

“La Regione ha già stanziato i fondi necessari per il completamento dell’opera su via Mazzini che saranno erogati a breve. Nel frattempo procederemo al nuovo affidamento per concludere in tempi certi l’opera – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio Annesi – Questo spostamento del cantiere è reso possibile dal fatto che tutti i plinti su via Mazzini sono stati effettuati dalla precedente ditta e quindi lo spazio necessario per la prosecuzione dei lavori può essere ridotto. Il completamento dell’opera prevede infatti adesso la realizzazione di plinti sull’altro lato della ferrovia e infine la copertura della stessa. Finalmente possiamo quindi eliminare i disagi che in questi anni si erano determinati per via delle notevoli dimensioni del cantiere, in attesa di restituire ai cittadini l’intera area riqualificata e sicuramente più vivibile”.

Commenta con il tuo account Facebook