CIVITA CASTELLANA – E’ tornata a funzionare la pubblica illuminazione in alcune vie di nuova urbanizzazione nel quartiere San Giovanni dopo che, a causa della morosità del Consorzio C1, la luce era stata staccata. Adesso il problema è definitivamente superato dal momento che l’impianto di illuminazione è stato preso in carico dal Comune di Civita Castellana e verrà quindi gestito insieme all’illuminazione del resto della città.

 

Le zone interessate sono via Berlinguer, via Rovetini e via Primo Levi. Per sbloccare la situazione della pubblica illuminazione il consorzio ha fatto richiesta all’amministrazione di prendere in carico l’impianto e, una volta effettuato questo passaggio, si è provveduto alla voltura del contatore a nome del comune. Il prossimo passo che riguarderà le stesse vie sarà la presa in carico da parte del comune di strade, marciapiedi, fognature e acquedotto, in modo che anche quelle possano essere gestite e mantenute dal comune.

Commenta con il tuo account Facebook