VETRALLA – Anche quest’anno, il Complesso Bandistico Ottavio Pistella, ha rinnovato il consueto appuntamento musicale per le festività natalizie, con un concerto. Durante la preparazione del programma il Maestro, Augusto Mentuccia, confrontandosi con la commissione artistica, formata da un gruppo di musicisti appartenenti al Complesso stesso, decide di presentarsi con un programma insolito per i canoni seguiti fino ad ora. Il concerto verrà intitolato “Gran Gala di Capodanno “. In anteprima il Complesso si esibisce a Cura di Vetralla,  in S. Maria del Soccorso, con un consenso di pubblico inaspettato sulle note dell’ultima marcia, tutti sono in piedi regalandoci un calorosissimo applauso!

 

Con il Maestro, fiero dei suoi ragazzi, conveniamo che, il viaggio immaginario dentro i saloni dei palazzi della Vienna aristocratica dell’ottocento ha fatto centro! Quindi, il 5 gennaio, il Gran Gala di Capodanno viene eseguito ,in tutta la sua eleganza, al Duomo di Vetralla. Tra un giro di valzer, uno di polka e una marcia, accompagnamo i nostri spettatori a volteggiare nei sontuosi palazzi e Prater di Vienna e anche qui sulla marcia conclusiva di Radetzky il pubblico è tutto in piedi. “Non immaginavo che a Vetralla ci fosse una banda così!” Peccato l’abbia scoperto solo ora! A presto per regalarvi ancora un’altra grande emozione!

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email