VITERBO – Copyit dona 200 euro al Consorzio delle biblioteche. Già impiegati per acquistare nuovi libri, si aggiunge a quel gruppo di imprese, cittadini e lettori che dall’inizio dell’anno stanno permettendo al Consorzio, ancora dal futuro incerto, di mantenere aggiornato il catalogo ed offrire un servizio qualitativamente alto. La donazione Copyit arriva nello stesso giorno in cui altri 200 euro, sempre in materiale libraio, sono stati fatti pervenire da un amico della biblioteca. “Gesti che vanno sottolineati e che non lasciano indifferenti – dice il commissario straordinario Paolo Pelliccia (foto) -, abbiamo già ripetuto tante volte qual è la situazione e tutti ne sono al corrente. Ed i lettori, che in questi tre anni hanno trovato in noi un punto di riferimento, si stanno dimostrando degli straordinari mecenati”. Un requiem insomma, che non vuole suonare. Venerdì intanto terzo appuntamento settimanale con gli speciali del Consorzio, con Filippo D’Angelo e Lorenzo Flabbi ed il libro “Crimini dell’amore”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email