FABRICA DI ROMA – Per un 8 marzo diverso, fuori dagli stereotipi , fuori dai luoghi comuni e dalle parole sempre le stesse , fuori dai rituali ormai ammuffiti siano essi di commemorazione che festaioli , l’associazione Fab(b)rica delle Donne ha voluto costruire uno spazio dove interagire, parlare, riflettere e anche sorridere insieme, con chiunque vorrà dialogare, perchè alla fine, spente le luci della Giornata, rimanga dentro ognuna/o di noi il sapore della condivisione , della conoscenza e della discussione.
Abbiamo pensato ad una installazione pubblica che attraverso l’esposizione di figure femminili ponga l’attenzione su quello che veramente le donne vogliono, su quello che ancora manca per il raggiungimento di una reale parità , sui sogni e bisogni ancora irrisolti e irrealizzati.
E allora “Non solo Mimose” ma molto altro che sarà raccontato dai corpi delle donne esposti,  rappresentati da silhouette bianche , con al centro un cuore giallo , il colore della mimosa, dove sarà scritto quello che sentiamo, crediamo ,vogliamo per una reale, piena cittadinanza., contro gli stereotipi, contro la violenza di genere, per i diritti di tutte/i.
Chi vorrà potrà lasciare una parola, un pensiero , scattare foto, interagire con chiunque sarà presente ; la frase e la foto che più rappresenteranno il pensiero delle donne diventeranno parte integrante della campagna di comunicazione che stiamo organizzando per l’anno in corso. Saremo in via Roma – angolo via Lazio, dalle 11,00 alle 18,00 a Fabrica di Roma (Vt). In caso di maltempo l’iniziativa sarà rimandata a Sabato 14 marzo.

Commenta con il tuo account Facebook